Produzione di accessori in maglieria: perché acquistare Made in Italy

Made in Italy_articolo blog

 

Il Made in Italy attira ogni anno l’attenzione di numerose aziende, grossisti e acquirenti privati da tutto il mondo. La qualità italiana ha reso il nostro paese centrale per la vendita di prodotti e materie prime anche all’ingrosso, e il settore tessile è uno dei più rinomati dell’industria e del commercio italiani.

La produzione tessile italiana è famosa in tutto il mondo, e ha dato origine a prodotti di alta moda che riportano i marchi di noti brand, che hanno acquisito popolarità a livello globale, prima di tutto grazie alla qualità dei prodotti proposti e delle materie prime utilizzate.

L’industria tessile italiana unisce tradizione e innovazione, e nello specifico, la produzione di accessori in maglieria portata avanti da Bonazzi Clelia racchiude le migliori qualità del Made in Italy, con tutta l’esperienza delle lavorazioni, tramandata nel tempo.

L’azienda produce maglieria dal 1970, e successivamente l’attenzione è stata rivolta, a partire dagli anni ’90, agli accessori in maglieria, con la specializzazione per la produzione di poncho, sciarpe, mantelle, cappelli e guanti.

Il filato italiano rimane il punto di forza dell’azienda, con una qualità che permette all’azienda di rivolgersi a privati, grossisti e acquirenti nelle zone limitrofe alla sede di Reggiolo, in una zona caratteristica dell’Emilia-Romagna.

La produzione di accessori in maglieria dell’azienda è accompagnata tutt’ora da un mix di passione, esperienza e idee innovative, che portano avanti un’eccellenza tutta italiana. La produzione invernale quindi si concentra su prodotti rivolti all’ingrosso oppure ai singoli acquirenti: poncho, sciarpe, mantelle, cappelli, guanti e altri accessori per uomo e donna, con l’utilizzo del pregiato filato italiano. Ma perché acquistare, oggi, il Made in Italy del tessile?

La qualità del Made in Italy

Uno dei principali motivi per cui acquistare prodotti Made in Italy quando si parla di produzione tessile, è la qualità dei prodotti. Per la produzione di accessori in maglieria, le aziende italiane, e nello specifico Bonazzi Clelia, si concentrano sul pregiato filato italiano.

Si tratta di produzioni in lana, viscosa, alpaca, cashmere: tutti tessuti tipici del Made in Italy, con una qualità del prodotto finale indiscussa sul mercato del tessile. La qualità dei prodotti nasce tradizionalmente dal lavoro artigianale, portato avanti o affiancato dal lavoro delle macchine.

Dietro al Made in Italy si celano passione, arte e creatività, oltre ad una lunga tradizione derivata dalle prime produzioni a mano. I tessuti prodotti arrivano da lavorazioni del filato italiano che uniscono quindi la tradizione dell’artigianato alla più recente innovazione tecnica.

Le materie prime per la produzione sono centrali per il Made in Italy: si tratta di filati di alta qualità, certificati e lavorati con l’obiettivo di creare prodotti finali di alta moda. Dalla lana alla viscosa, dal cashmere all’alpaca: i tessuti più raffinati del tessile italiano.

Tessuti che danno vita a capi di abbigliamento unici, che possono essere considerati anche capi di lusso, con un occhio di riguardo alla moda attuale.

Perché sostenere il tessile Made in Italy

Il tessile italiano è senza dubbio conosciuto in tutto il mondo, per la sua elevata qualità e sicurezza dei materiali, tant’è che l’alta moda internazionale e nazionale si rivolge proprio alle aziende situate sul territorio italiano per acquistare materiali e prodotti del settore.

Sostenere il tessile Made in Italy, scegliendo prodotti certificati e dalle qualità elevate, è importante per diversi motivi: portare avanti le tradizioni del paese, dando un contributo non indifferente all’economia del paese, ma anche premiare il talento e la creatività delle persone che lavorano per il filato italiano.

Il tessile Made in Italy è conosciuto a livello mondiale, tant’è che spesso viene emulato da aziende presenti in paesi esteri, e non sono pochi i tentativi di contraffazione che riguardano i prodotti di marchi importanti e conosciuti dell’alta moda italiana.

Sostenere il tessile Made in Italy è un modo per non perdere ciò che ha di peculiare la storia del tessile, ovvero l’origine artigiana in cui è stato impiegato l’ingegno e il lavoro manuale di professionisti del tessuto.

L’elevata specializzazione del tessile Made in Italy

Una delle caratteristiche che rende interessante il tessile Made in Italy è la sua elevata specializzazione: il tessile italiano realizza prodotti unici, che danno origine a trend di moda imitati anche all’estero.

Il filato italiano infatti permette un’ampia varietà di produzione tessile, in base alle diverse materie prime che si possono utilizzare. Ogni azienda che offre prodotti di abbigliamento, tessuti e filati generalmente si specializza per raggiungere gli interessi specifici degli acquirenti.

Bonazzi Clelia si specializza nella produzione di accessori in maglieria a partire dagli anni ’90, proponendo ad una vasta clientela cappelli in tessuti pregiati, sciarpe e poncho, ma anche guanti, che diventano capi unici nel loro genere.

Questi prodotti sono realizzati infatti con i filati italiani e con le materie prime di maggiore qualità: cashmere, lana, viscosa e alpaca. Si tratta di materie prime che garantiscono una elevata specializzazione dei prodotti, che possono diventare oggetti unici per chi li indossa.

Bonazzi Clelia: lo spaccio a Reggiolo

Bonazzi Clelia apre nel periodo invernale anche uno spaccio a Reggiolo, con prodotti per grossisti di elevata qualità, una vasta scelta tra colori e materiali. La produzione Made in Italy è portata avanti dall’azienda da anni di tradizione, lavoro e competenze sul campo, con la componente innovativa introdotta con l’impiego di macchinari appositi per lavorare il filato italiano.

Da Bonazzi Clelia è possibile trovare accessori in maglieria per uomo e donna di diverso tipo: dalle sciarpe ai cappelli, dai guanti ai poncho, con la possibilità di scegliere tra i diversi tipi di tessuto e colorazioni. Tipica è la produzione all’ingrosso di sciarpe in cashmere, lana, viscosa, alpaca. L’evoluzione dei prodotti ha seguito l’evoluzione del mercato del tessile e della moda italiani, senza tralasciare il tocco di tradizione artigianale tipico del Made in Italy.

Al centro della produzione di Bonazzi Clelia ci sono prodotti invernali realizzati con i migliori filati italiani, che possono essere personalizzati in base al colore, alla tipologia di tessuto e per quantità ordinabili.

Lo spaccio è situato a Reggiolo, ma si rivolge anche alle zone limitrofe, fino alla totalità dell’Emilia Romagna, Modena e Mantova. Se sei un grossista e vuoi avvicinarti alla realtà Made in Italy di Bonazzi Clelia, puoi trovare ampia disponibilità di orari e flessibilità nel fissare un appuntamento per lo spaccio.

La soddisfazione del cliente e la creazione di un buon rapporto con le persone e il territorio sono parte della filosofia dell’azienda, in linea con le migliori caratteristiche del paese.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli che potrebbero interessarti